Milan Games Week 2017, la nuova edizione del più grande show festival italiano dedicato al mondo ed agli appassionati dei videogiochi, ha fatto registrare numeri da record che vanno in contrasto (positivamente) con quelli dei mercati in altri ambiti. MGW 2017 è arrivata alla sua settima edizione; la prima, che si è tenuta nel 2011 (illo tempore chiamata Games Week), raggiunse “solo” 20,000 visitatori. I numeri raddoppiarono l’anno successivo, fino a crescere sempre di più di anno in anno.

Un ruolo chiave è stato giocato dagli eSports, competizioni sportive tra videogiocatori. Non si parla solo di visitatori, ma anche di consumatori e quindi di vendite e guadagni, che portano il mercato videoludico fuori dalla crisi.

MGW 2017: il quadro generale della 7ᵃ edizione

MGW 2017 - Record (1)
Lo YouTuber Favij mentre firma autografi ai suoi fans durante MGW 2017. Source: Milan Games Week 2017 – Gallery.

MWG 2017 ha avuto luogo dal 29 settembre al 1 ottobre. Durante i 3 giorni ha ospitato 148,000 visitatori. Un numero impressionante di persone, che ha sempre un trend positivo rispetto agli scorsi anni, come dimostra la seguente tabella di confronto:

MGW 2017 - Record (2)
Tabella di confronto dei visitatori tra tutte le edizioni della MWG. Source: Wikipedia.

Subito dopo il rilascio ufficiale dei dati, sono arrivate le dichiarazioni di Paolo Chisari, Presidente AESVI (Associazione Editori Sviluppatori di Videogiochi Italiani), che si è mostrato entusiasta e speranzoso nei confronti del consumer show organizzato dalla sua stessa associazione. Tra quanto detto da Chisari, riportiamo lo spezzone chiave di tutte le dichiarazioni:

Questo per noi è stato l’anno della maturità: abbiamo dato vita ad una manifestazione dal respiro sempre più internazionale, grazie ad incontri con i guru del settore, a uno spettacolare eSports village, con un’arena a spazi più ampi e tecnologici adeguati ad un evento in continua crescita.

Sottolineata l’importanza della PG Arena, tutta dedicata alle competizioni eSports, con tecnologia all’avanguardia ed oltre 900 posti per gli spettatori che desiderano assistere ai vari match. Uno dei tornei di maggiori successo è stato quello organizzato dalla Banca Intesa Sanpaolo, chiamato “Intesa Sanpaolo e-Football Cup”. Si sono alternati vari personaggi importanti del settore, tra cui gli sviluppatori italiani ed internazionali e famosi YouTuber seguiti dal pubblico più giovane. Ad animare l’intero show ci ha pensato Radio 105 ed i suoi ospiti musicali, personaggi della TV e dello sport.

MGW 2017 - Record (4)
Appassionati alla MGW 2017 che testano i titoli appena presentati. Source: Milan Games Week 2017 – Gallery.

Durante la manifestazione avremo oltre 56 titoli da 45 studi di sviluppo italiani, oltre alle 30 anteprime internazionali

Il totale ammonta a 70 nuovi titoli presentati. Come si legge dalla dichiarazione del Presidente AESVI, 56 sui 70 totali sono stati prodotti da case di sviluppo italiane. I visitatori hanno avuto la possibilità di giocare i titoli presentati e di avere un incontro con gli sviluppatori.

Numeri del mercato videoludico e vendite alla MGW 2017

MGW 2017 - Record (3)
Appassionati in coda alla MGW 2017 per entrare all’interno del negozio GameStop. Source: Milan Games Week 2017 – Gallery.

Numeri sempre in positivo per il mercato dei videogiochi, che ha chiuso il 2016 con un fantastico +8,2% rispetto al 2015, con cifre che superano il miliardo di euro. Volendo dividere in “categorie” i dati di vendita, troviamo:

  • +2,3% Sulla vendita delle console
  • +3,7% Sulla vendita degli accessori
  • +11,9% Sulla vendita di software

Le percentuali dei dati sono stati pubblicati da AESVI.

Dato importante è l’età dei videogiocatori: i dati dicono che il 50,2% delle persone che hanno un’età superiore ai 14 anni fa parte del “popolo dei videogiocatori”. Traducendo la percentuale in cifra, scopriamo che si stratta di più di 25 milioni di persone. Inoltre, i 20 titoli più venduti hanno un’età PEGI 18+, il che indica che una gran parte dei videogiocatori è un pubblico adulto. Grazie al successo ottenuto, la MGS 2017 ha partecipato ai Best Event Awards, vincendo il premio di “Migliore evento pubblico“. Proprio per questo riconoscimento, è stato pubblicato il seguente comunicato stampa:

Paolo Chisari, Presidente AESVI ha dichiarato: “AESVI è molto felice di questo premio conferito a Milan Games Week, un consumer show che abbiamo fortemente voluto come industria e che non sarebbe quello che è oggi senza il coinvolgimento e la partecipazione di tutti i principali player del settore. La collaborazione con Campus Fandango Club è molto positiva e ci ha aiutato a rendere l’evento ancora più grande e di successo anno dopo anno. Milan Games Week ambisce ad un posizionamento sempre più internazionale e siamo certi che questo riconoscimento darà a tutti l’impulso per fare ancora meglio nelle prossime edizioni”.

Riteniamo che la Milan Games Week sia ormai un evento molto importante per la crescita dell’Italia, in quanto riesce a coinvolgere una grande mole di persone, sia italiane sia provenienti da altri Paesi del Mondo. Appuntamento al 2018!

LEAVE A REPLY